Toglietemi tutto ma non la musica

Mi ha colpito molto la storia di Yogi, un Golden Retriever di cinque anni che ha salvato la vita del suo padrone in un grave incidente in bicicletta. L’uomo, Paul, ha perso il controllo della bici e ha battuto violentemente la testa sull’asfalto, perdendo conoscenza.

Quando si risveglia si accorge di perdere molto sangue e non riesce a muoversi e neppure a gridare. Sussurra a Yogi di andare a cercare aiuto e il cane, solo dopo 45 minuti, si mette a correre verso casa dei vicini. La coppia sente Yogi abbaiare in modo eccessivo rispetto al solito e corrono da lui, lo seguono fino al luogo dell’incidente e chiamano subito i soccorsi.

Yogi è riuscito ad evitare la morte del suo padrone, che avrebbe potuto non sopravvivere senza il suo aiuto. E’ stato accanto a lui per il tempo necessario e poi ha iniziato a correre. L’uomo purtroppo è rimasto paralizzato e da allora Yogi è diverso, gli sta sempre vicino e lo segue da una stanza all’altra, tranne nei momenti in cui la moglie di Paul suona il piano. Quella è l’ora della musica, Yogi si avvicina al pianoforte e inizia ad ululare..

Ringrazio PETS LIFE



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Connect with Facebook