Lievito in scaglie, non riesco più a farne a meno!

Ecco come si fa il grattugiato vegano: basta mescolare del lievito in scaglie con delle mandorle tritate, se vuoi puoi aggiungere un pizzico di sale.. io di solito non lo metto perché è già buonissimo così.

Un altro piatto che ho provato è la Carbonara vegana, la cosa interessante è che è piaciuto tantissimo sia a me che agli altri membri della famiglia che non sono vegetariani.. questo per me è un successo! La cosa che più mi ha fatto felice è scoprire che chi ha scelto di eliminare gli animali e i derivati dal suo menù non deve rinunciare al gusto del formaggio grattugiato sulla pasta. Non è formaggio ma a me piace tantissimo, lo possiamo preparare in un minuto e si conserva per molto tempo anche fuori dal frigo.

Non c’entra niente col lievito di birra che si deve far sciogliere nell’acqua, quindi non gonfia, questo è secco, in scaglie, già pronto per l’uso e ha il sapore simile al formaggio. E’ ricco di vitamine, proteine e minerali e lo trovi nelle erboristerie e nei negozi di alimentazione biologica. Uno dei piatti in cui puoi usare il lievito in scaglie è la pasta alla carbonara!!



3 pensieri su “Lievito in scaglie, non riesco più a farne a meno!

  1. jack

    vero? è una fottuta droga il lievito! ahahahahhahahahahaha
    comunque esiste una sorta di formaggio grattuggiato vegan, ora non mi ricordo il nome, ma non l’ho mai provato.

    Rispondi
    1. LauraLota Autore articolo

      ciao Jack, se ti viene in mente il nome non tenertelo per te eh? :-)) mi interessa molto!!! cmq non scherzo quando dico che mi fa impazzire il lievito in scaglie con le mandorle :) una volta ho provato a metterci anche i pinoli ma per me è meglio senza.. Grazie del commento e.. a presto! ;)

      Rispondi
  2. Pingback: - Animal Vibe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Connect with Facebook