Chi parla male del Movimento 5 Stelle gli dà maggior potere

Paolo_Bernini_vegan_movimento5stelleQualche giorno fa ho scritto un articolo per condividere l’augurio che in politica arrivasse qualcuno intenzionato ad occuparsi davvero degli animali. Credo che un’evoluzione riguardante solo l’essere umano non sarebbe completa, l’evoluzione dev’essere totale e comprendere quindi questi argomenti: l’ambiente, gli animali, i cristalli e gli umani. Ho saputo che all’interno del Movimento 5 Stelle c’è un ragazzo vegano e la cosa mi rende enormemente felice, si chiama Paolo Bernini ed oltre ad essere vegan, è ambientalista, animalista e sbattezzato. (Ora che so che ci si può sbattezzare mi documenterò, perché l’idea di staccarmi del tutto da una religione che non ho scelto mi piace parecchio).

Dopo questa parentesi sullo sbattezzamento, la cosa che mi ha lasciato di sasso è stato sapere che ieri sera in TV il comico Enrico Bertolino ha deriso Paolo Bernini per il fatto di essere vegan. Ha detto pubblicamente che lui se ne frega se Paolo Bernini è vegan, aggiungendo che lui invece si mangia tantissimi bistecconi. Il suo atteggiamento, oltre a trasmettere una forte insensibilità, ha sottolineato l’enorme bassezza morale di alcuni personaggi della TV, come Enrico Bertolino appunto, che si fanno pagare per dire tali bassezze in pubblico. Anche il mio compagno, che non è vegan, ha trovato di pessimo gusto il modo in cui Bertolino ha preso in giro questo ragazzo vegano, che guardacaso, è proprio del movimento di cui molti giornalisti e simpatizzanti della sinistra storica, stanno parlando male. Vorrei ricordare che chi è vegano, ha scelto di non distruggere l’ambiente e di non uccidere gli animali nemmeno in modo indiretto, quindi secondo me merita un enorme applauso e non di certo derisione. E’ come vedere un macellaio che prende in giro chi non macella, oppure una persona che usa una macchina super-inquinante che deride chi da tempo usa l’auto elettrica, atteggiamento piuttosto ridicolo e paradossale.

Tutto questo criticare il Movimento di Grillo da parte di giornalisti, comici e politici, mette in evidenza sentimenti di invidia e di paura per le capacità ed il coraggio dimostrati da Beppe ed i ragazzi del Movimento 5 Stelle.

Oltretutto queste persone non hanno ancora compreso che, parlando di un qualcosa o un qualcuno nel bene o nel male, gli si dà ancora più potere. Vorrei anche farvi notare che la battuta fatta da Bertolino sulle bistecche, ha messo in evidenza la sua ignoranza sull’argomento, se conoscesse il significato della parola “vegan“, avrebbe fatto una battuta sul consumo di uova, formaggi e latte, perché c’è differenza tra un vegetariano e un vegan, e ce n’è anche molta! Anche se purtroppo molti vegetariani ancora non lo sanno.

diritti_animaliDa un lato l’atteggiamento del comico mi ha dato fastidio, dall’altro mi ha fatto vedere il lato positivo, cioè il fatto che almeno termini come “vegan” e “veganismo” stanno iniziando a sentirsi anche in TV, finalmente! Tanta gente infatti non sa ancora cosa significhi essere vegan e ride di fronte a battute che nemmeno può comprendere del tutto. Molti politici, il cui scopo dovrebbe essere quello di salvaguardare noi individui, non hanno ancora compreso che il veganismo è uno stile di vita che, tra le altre cose permette di migliorare il pianeta, ora non sto qui a descrivere l’argomento nel dettaglio (la rete è piena di informazioni), ma se un politico come prima cosa non si occupa della salvaguardia del pianeta in cui vive, a che serve il suo lavoro? Mi inchino dunque a Paolo Bernini che ha scelto una filosofia di vita che rispetta tutti, sicuramente nel proporre un cambiamento terrà conto anche dell’etica, visto che la maggior parte dei politici ha dimostrato fino a ieri che nessuna morale è inclusa nella loro propaganda.

Sono sempre più contenta di aver praticamente eliminato la televisione da anni, il mio augurio è che lo facciano in molti visto che la TV dà spazio a persone che aprono la bocca per deridere delle scelte etiche e che, con tali battute pretendono addirittura di far ridere.

“A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio”. Oscar Wilde



11 pensieri su “Chi parla male del Movimento 5 Stelle gli dà maggior potere

  1. Sara G.Sara

    Bellissimo post, ti ringrazio anche a nome di tutti i vegan del M5S! E’ insopportabile il trattamento che i media riservano ai vegetariani/vegan, come se fossimo una setta di fanatici male informati. Anche ieri mattina, su Radio 24, Gianluca Nicoletti di “Melog” ha risposto male a una signora che auspicava un minor consumo di carne come conseguenza della crisi. L’ha liquidata in malo modo, dicendo “Ma chi l’ha detto che la carne fa male? Non diciamo sciocchezze!”. E questa gente viene messa a presentare trasmissioni tv e radiofoniche, scrive sui giornali, ha il potere di influenzare le masse. Mai che intervistino un medico vegetariano, la disinformazione regna sovrana. Ormai l’informazione vera corre solo su internet. Non molliamo!

    Rispondi
  2. Vittoria Boch

    purtroppo la TV e i giornali non fanno più informazione ma disinformazione. L’Italia sta andando a rotoli, le famiglie non sanno più come fare ad arrivare a fine mese e i vecchi partiti pensano soltanto a loro stessi, ai rimborsi elettorali e alle loro liquidazioni d’oro. Dunque ben venga qualcuno più equo! Sono d’accordo con Sara.

    Rispondi
    1. LauraLota Autore articolo

      Ben vengano persone che ancora così giovani hanno una visione molto ampia e dei principi sani. Il mio augurio è che il Pin il M5S si incontrino e uniscano le forze, li trovo entrambi interessanti e fatti di persone vere.

      Rispondi
  3. fiore

    Grazie per questo bel post, sono d’accordo con te su tutto quello che scrivi…
    io la televisione l’ho già eliminata da un bel po’ di anni e sono contenta di averlo fatto.
    Spero che il M5S sia il cambiamento giusto per creare una società più umana, dove ci sia il massimo rispetto anche per le altre specie viventi su questo pianeta.
    Non lo sapevo che si potesse sbattezzarsi, ti prego di informarmi se per caso vieni a sapere il procedimento per farlo perchè lo farei più che volentieri anch’io…sono dell’oponione che una religione che non ha trai i suoi comandamenti la condanna dell’uccisione degli animali, non sia una vera religione, una religione che non predica il veganesimo non è da prendere neanche in considerazione….
    ciao Laura, ti lascio un grosso abbraccio!
    fiore

    Rispondi
    1. LauraLota Autore articolo

      Fiore, ciao cara.. ok appena scopro qualcosa sullo sbattezzamento ti faccio sapere ;-) Che bello! Le critiche dei comici a volte servono a qualcosa hahahaha!!! Anch’io ti abbraccio

      Rispondi
  4. Tarcy

    … … Se il MOVIMENTO 5 STELLE ha dato spazio alle Belle persone come “Paolo Bernini” ebbene, personalmente il mio spirito mi indica sempre di più, che proprio NOI TUTTI dovremmo dare altrettanto spazio nei NOSTRI CUORI a questo MOVIMENTO di energie buone

    siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

    Rispondi
    1. LauraLota Autore articolo

      Ultimamente sto imparando a non ascoltare solo le parole, a volte basta osservare gli occhi e i gesti delle persone. Quando vedo e sento alcuni politici (in particolare i rabbiosi che stanno criticando il M5S) mi vengono i brividi per le menzogne che trasmettono al di là di ciò che dicono con la bocca. Anche la vibrazione della voce mi dice molto più delle parole. Si. lo sento buono il Movimento 5 Stelle!

      Rispondi
  5. Tarcy

    … … in fondo il “Movimento 5 Stelle” siamo semplicemente NOI e se quqlsiasi di NOI farà il BOSTRO senza troppe prevalicazioni a parte NOI STESSI anche il mondo intero gioverà di questo cambiamento di pelle … tutto questo è proprio fisiologico che avvenga

    HAI PROPRIO COLTO IL SEGNO

    Rispondi
  6. Fernando Ⓥ Boccia

    Io conosco bene Paolo, e viene spesso a Modena sia in occasione di eventi come le varie manifestazioni contro la stabulario ma anche gli incontri con gli attivisti e altro. Sabato 20 siamo stati a mangiare assieme (veramente io ero il cuoco e loro mangiavano !!!) Vegan ovviamente per lui e altre 30 persone. E’ un ragazzo in gambissima. molto sensibile ma soprattutto vero !!! E se ti deve dire una cosa te la dice in faccia !!! Gli ho fatto della porchetta Vegan di muscolo di grano (nota marca calabrese) ma era troppo forte e speziata e lo ha detto senza remore, Ferna’ è troppo speziata non mi è piaciuta, invece hanno apprezzato moltissimo tutti quanti la mia pasta Kung Fu Panda e l’Hummus di ceci e di lupini.
    Cmq oltre a lui nel M5S ci sono molti altri vegan,Mirko Busto per esempio che si è interessato nella creazione di una legge per portare un giorno Vegan in tutte le mense pubbliche oppure Carlo Sibilia, Luigi di Maio lo sta diventando (per ora è vegetariano !!!).

    Rispondi
    1. LauraLaura Autore articolo

      Ciao Fernando e grazie del commento. Abbiamo conosciuto Mirko Busto qualche settimana fa ad un convegno a Biella al quale ha partecipato anche Massimo Tettamanti. Ci piacerebbe invitare Mirko BUsto ad un importantissimo convegno che terremo a Rivarolo Canavese (TO), tu sai come possiamo fare per contattarlo direttamente? Anzi, mi hai fatto venire un’idea: potremmo invitare anche Paolo Bernini! Ciao e complimenti per le ricette :-) un giorno o l’altro verrai a cucinare anche da queste parti? ;-)
      Laura

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Connect with Facebook