Biscotti con mela e carote, per cani

biscotti_per_cani_vegan_mela_caroteHo rifatto i biscottini per Anima, sempre nel rispetto della mia filosofia cruelty-free e in più ci ho messo anche mela e carote. Che buon profumo in tutta la casa… e questa volta sono costretta a fare i complimenti anche al fotografo, che sono sempre io :-)

 

Ingredienti

  • 2 carote
  • una mela grande
  • un filo di olio di semi di mais
  • 1 pizzico di sale
  • 3 bicchieri di farina 00 + altra farina da aggiungere in seguito un po’ alla volta
  • 5 cucchiai di semi di sesamo
  • 2 cucchiai di semi di girasole.

Preparazione

  • Sbuccia la mela e pela le carote
  • frulla mela e carote e poi mettile in una terrina
  • aggiungi tutti gli altri ingredienti e mescola bene
  • se serve aggiungi farina
  • spiana l’impasto, taglialo a pezzetti e fai dei rotolini
  • mettili in forno preriscaldato a 170° e lasciali cuocere per mezzora abbondante, ma attenzione perché ogni forno cuoce a modo suo.



2 pensieri su “Biscotti con mela e carote, per cani

  1. Kikka

    Ciao, ho letto attentamente i tuoi originalissimi menu’ veg per pelosoni.Non sono specificate pero’ le quantita’ degli ingredienti:quanti gr. di riso integrale (peso da crudo), va somministrato al giorno ad un pastore scozzese di taglia media con un peso di circa 16-20 kg?E quanti gr di verdurine sempre al giorno?Per i semini di girasole,di germe di grano o di sesamo, quanti ne posso mettere al giorno nella pappa dei pelosi?Per quanto riguarda i legumi, io ho un po paura a somministrarli per via del meteorismo….tu come ti sei trovata e in che quantita’ giornaliera li somministri ai tuoi angioletti?Complimenti per la tua grande creativita’ culinaria e per la tua grande sensibilita’ verso i piu’ indifesi.Kikka

    Rispondi
  2. LauraLaura Autore articolo

    Ciao Kikka, mi spiace non so dirti quanti gr di riso integrale va somministrato al giorno ad un pastore scozzese di taglia media, non sono una veterinaria ma ho voluto provare a fare qualche ricetta in casa per il peloso. I semini invece li metto spesso nella pappa di Ani ma anche lì non so dirti quanti, vario ogni volta, vado ad intuito, per darti un’idea può essere un pugno o due, dipende. I legumi dicono di evitarli ma io qualche volta glieli do. Per esempio anche l’aglio dicono che fa male, io credo che non sia del tutto vero o comunque non è una regola che vale per tutti i cani, anzi qualche veterinario consiglia l’aglio qualche volta. Mi spiace non saperti rispondere con precisione, ma posso dirti che Ani apprezza molto le crocchette e i biscottini fatti in casa :-) Ho iniziato a fare le pappe in casa dopo aver letto il libro Cani vegetariani, questo:
    http://www.ilgiardinodeilibri.it/libri/__cani-vegetariani.php?pn=3431
    E’ un libro che rispetta la scelta vegan, in perfetta coerenza con il “non sfruttamento” di qualsiasi essere, è molto bello! Aggiungo che ho maggiore fiducia in chi rispetta gli animali piuttosto che in un veterinario che li mangia ;-)
    Grazie Kikka.
    A presto

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Connect with Facebook