Non soltanto l’uomo piange i suoi morti

mamma_gatta_con_gattinoNon siamo la sola specie che soffre e piange per la morte dei propri cari, se noi umani lo crediamo è soltanto perché pecchiamo di presunzione. Questo video mostra un cane che sta seppellendo il suo cucciolo, è la dimostrazione che anche gli animali amano come noi ed il dolore che prova è palese.

E’ soltanto un animale“, troppe volte ho sentito questa frase per rendere nullo il loro dolore, per non dare importanza al loro pianto e ai loro sentimenti. Tanti anni fa ho vissuto un’esperienza che ricordo ancora molto bene anche se ero piccola.

In quel periodo abitavo in un paesino di campagna e ricordo una signora di mezza età che aveva preso i micini appena partoriti dalla sua gatta e uno ad uno li ha sbattuti con forza  a terra sul cemento, chiaramente per ucciderli, ricordo ancora quel braccio che si levava in alto e poi con forza sbatteva giù la vita che teneva nella sua mano.

Non c’è stato di certo un funerale per quell’animale, ma un lungo lancio fino a raggiungere un mucchio di letame. Nelle ore seguenti sentivo la mamma gatta che disperata cercava i suoi piccoli miagolando incessantemente. Dopo diverse ore, l’ho vista spuntare da una scala a pioli con un micino in bocca ed era vivo, in quell’attimo ho visto una mamma disperata e pur felice di essere riuscita a salvare almeno uno dei suoi quattro piccoli.

Lo leccava con una tenerezza infinita e nei suoi occhi vedevo gioia e dolore. Il gattino non era morto, forse perché il letame ha riscaldato il suo corpicino vestito di grigio come la sua mamma, che non ha smesso un attimo di cercare le creature che le erano state rubate fino a quando è stata attirata da un flebile lamento. Il destino ha voluto riparare in parte il male che le era stato fatto. Noi animali umani non siamo gli unici ad amare.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Connect with Facebook