Io sono magra ma gli altri sono grassi

Io sono magra veganProva a guardarti intorno quando cammini per strada e dimmi se è solo una mia impressione oppure c’è molta gente in sovrappeso. Non è un modo per giudicare, anzi lo scopo di questo articolo è quello di far riflettere sul fatto che essere grassi non è sinonimo di salute come si credeva un tempo e a volte non è facile riconoscerlo. Camminando per strada mi capita spesso di vedere delle famiglie decisamente grasse, di solito le più colpite dal problema sono le donne ma ultimamente vedo anche tanti uomini piuttosto enormi, stiamo diventando come gli americani.

Mangiare prodotti come i formaggi e le uova (pieni di grassi e di colesterolo) non può essere dietetico, quindi se hai deciso di dire basta ad un’alimentazione crudele, è meglio evitare di diventare vegetariano, vegetariana. Fai il passo più grande, diventa vegan, sia per la salute che per la linea, ed anche per evitare di continuare a mangiare prodotti nati dalla sofferenza. Un altro motivo per fare subito la scelta vegan è quello pratico. Se inizi a seguire un’alimentazione vegetariana, oltre a rimpinzarti di formaggio, latte e uova che di salutare non hanno niente, appena deciderai di diventare vegano (scelta che prima o poi quasi tutti i vegetariani fanno) dovrai ricominciare da capo con le ricette, quindi tanto vale che inizi subito a cercare ricette vegane.

Personalmente non sono mai stata grassa, ma quando ancora mangiavo le uova ed il formaggio avevo sempre le gambe gonfie e a volte anche la pancia. La cosa mi dava decisamente fastidio. Ora, da quando seguo un’alimentazione vegana, escludendo quindi i prodotti nati dallo sfruttamento e dal dolore degli animali, la mia pancia non la cambierei con nessuno, è sempre piatta! E  il bello è che mangio tutto quello che voglio e quando voglio. Go vegan! Innanzitutto per etica, e poi per avere la pancia piatta :-)

io sono magra-obesi go veganTu sei libero, libera, di fare come preferisci, certo, ma io personalmente non credo a quei medici che consigliano di fare i passi gradualmente. Se diventi vegetariano per motivi etici, non penso che per te sia facile continuare a mangiare uova nate dall’uccisione di pulcini e di polli e continuare a mangiare formaggio e bere il latte che viene sottratto ai vitellini che, presto verranno uccisi per essere trasformati in carne. Come vedi, bere il latte, mangiare il formaggio e le uova significa uccidere, quindi i vegetariani sono in parte complici di tutto questo.

Che dire del miele? Lo considero il prodotto più inutile tra tutti, non credo sia così difficile vivere senza il miele che, oltretutto, è il vomito delle api e dovrebbero scriverlo sulle confezioni, ah già no, non possono scriverlo, altrimenti in pochi lo mangerebbero, tanto meno i bambini.

Non dimentichiamo che il miele è delle api, lo producono per loro (non per noi!) come le mucche producono il latte per i loro piccoli e non di certo per degli umani. Ultimamente incontro sempre più bambini obesi, certo se bevono il latte che dovrebbe far crescere i vitelli, è normale che ingrassino visto che i bambini non sono vitelli! E non è vero che non c’è sofferenza dietro la produzione del miele. Se vuoi approfondire, ecco un articolo dell’AVA (Associazione Vegetariana Animalista) che spiega molto bene il motivo per cui i vegani non mangiano il miele.

Anche la dottoressa Michela De Petris afferma che è meglio essere leggermente in sottopeso piuttosto che in sovrappeso e spiega che per una mamma è difficile rendersi conto del fatto che il proprio figlio è cicciotto. E’ verissimo, tante persone mi fanno notare che il nostro cagnetto Anima è cicciottello ma io non lo vedo come lo vedono gli altri. Dovremmo imparare a guardarci un po’ di più, a guardare un po’ di più le persone che incontriamo per strada e soprattutto dovremmo guardare con occhi diversi gli animali. Io per prima non mi vedo magra come alcuni dicono, sicuramente non ho chili di troppo ma credo sia normale in un mondo dove la maggioranza delle persone è tendenzialmente grassa, considerare “magre” le persone senza grassi di troppo.

Se sei una di quelle persone che temono di ingrassare, o se vuoi perdere quei fastidiosissimi chili che non ti permettono di sentirti a tuo agio, prova a smettere di bere latte e di mangiare formaggio e uova. Vedrai che ti sentirai meglio, sia fisicamente che all’interno di TE.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Connect with Facebook