Ecco perché i vegani non mangiano il miele

perché i vegani non mangiano il mieleMolte persone si stupiscono quando vengono a sapere che i vegani non mangiano il miele. Solitamente la scelta vegan viene fatta per motivi principalmente etici, dunque quando un vegano scopre che anche dietro alla produzione del miele vi è sofferenza, è naturale optare per eliminare anche il miele dalla dieta.

Un aspetto che credo sia da chiarire riguarda il fatto che le api non producono il miele per noi umani, come le mucche non fanno il latte per noi e nemmeno le galline fanno le uova per noi animali umani. Ma al di là di questo, esiste anche una motivazione più forte per non usare il miele ed è legato al fatto che le api oltre ad essere sfruttate come fossero oggetti a nostra disposizione (il che non è), vengono anche sottoposte a sofferenza fisica per la produzione del LORO miele.

Ecco perché i vegani non mangiano il miele, anche se in realtà esistono diverse ragioni per cui chi ha fatto la scelta vegan non lo consuma.

I motivi non sono solo etici ma anche di tipo salutistico. A differenza di ciò che si crede, il miele è dannoso per la nostra salute, infatti il consumo di miele (ed anche della pappa reale) viene sconsigliato a chi soffre di asma o allergie e in particolare ai bambini sotto i 12 mesi in quanto il loro sistema digestivo non è compatibile con le spore batteriche potenzialmente presenti in esso e in alcuni casi può causare il botulismo infantile.

Questo è solo uno dei tanti motivi per cui non va usato il miele e per approfondire ti invito a leggere l’articolo pubblicato sul blog dell’AVA (Associazione Vegetariana Animalista).



2 pensieri su “Ecco perché i vegani non mangiano il miele

  1. Pingback: Perché i vegani non mangiano il miele? | Misteri e Controinformazione – Newsbella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Connect with Facebook