Archivi categoria: gratitudine

Empatia è attenzione per gli altri

empatiaAlcune persone hanno abbandonato l’empatia molti anni fa, quando erano bambini e vedevano la bellezza in ogni animale. Forse alcuni individui non l’hanno mai conosciuta, magari sono nati in famiglie che li hanno sempre maltrattati Continua a leggere

I bambini felici non si ammalano mai

bambini_vegan_vegetarianiProvo enorme ammirazione per i medici onesti, due di questi sono Luciano Proietti e Patrizio Hermes Barbon che ci parlano del libro del professor Colin Campbell, The China StudyLuciano Proietti è un pediatra che dagli anni ’70 si occupa di alimentazione vegetariana in età pediatrica, appunto.  Continua a leggere

Tentato pasticcio all’emiliana, cambiata in corsa la legge sui cani alla catena

colombi_sono_intelligentiCosa sta succedendo nella Regione Emilia Romagna? La nuova legge era partita per vietare la detenzione dei cani alla catena ed ora è finita per danneggiare molti altri animali? Gli animalisti hanno protestato per questa legge truffa, dove il testo originale era stato completamente stravolto e veniva perfino vanificato da ampie deroghe. Continua a leggere

Come raggiungere la tranquillità e la pace spirituale

pace_tranquillitàNel libro “Come acquistare Fiducia e avere Successo”, Norman Vincent Peale spiega che per raggiungere la tranquillità e la pace spirituale occorre praticare il silenzio, almeno 15 minuti al giorno, senza parlare ma anche senza leggere, scrivere o fare qualsiasi altra cosa. Spiega anche che per riuscire ad avere un certo livello di energia, occorre vivere nell’entusiasmo. Le persone che sono molto convinte di ciò che fanno sono quelle che si scaricano meno facilmente Continua a leggere

La natura cerca di riparare i nostri errori

ragazza_naturaLa natura è fantastica, noi non sempre le prestiamo la dovuta attenzione ma lei continua a venirci in aiuto e proprio come una madre premurosa, non si stanca mai di elargirci i suoi doni quale rimedio intento a sopperire ai nostri errori. Gli ambienti delle nostre case sono saturi di ogni genere di inquinamento, per questo lei mette a nostra disposizione molte piante d’appartamento che hanno capacità proprie di purificare l’aria. Continua a leggere

La gratitudine e l’amore del gatto Toldo

gatto_bianco_grigioQuesta storia giunge da Montagnana (provincia di Pistoia) e il protagonista è il gatto Toldo. Dal giorno della morte del suo amato padrone, avvenuta più di un anno fa, non si è certo lasciato scoraggiare da questa sua lunga assenza fisica. L’amore di Toldo per il suo Renzo, che lo aveva recuperato da una colonia felina all’età di tre mesi, dandogli così una famiglia e tanto amore, non è affatto finito. Dopo avere partecipato al funerale, accompagnandolo nel suo ultimo viaggio, ogni giorno si reca più volte sulla sua tomba. Continua a leggere

Smettiamo di prendere in giro i bambini!

cane_bimboCredo sarebbe corretto dire ai bambini da dove arrivano la bistecca, i wurstel, il prosciutto e tutti gli  altri prodotti che mettiamo loro nel piatto. Mi chiedo perché un genitore dovrebbe prendere in giro il proprio figlio raccontandogli che la carne fa bene e illudendolo che gli animali sono felici di essere sgozzati o freddati con un colpo in testa, anzi se vogliamo essere totalmente sinceri, nella maggior parte degli allevamenti si punta alla quantità e non alla qualità, di conseguenza l’uccisione degli animali non viene fatta nel modo più rapido e indolore possibile ma vengono lasciati morire lentamente e con una grande sofferenza. Continua a leggere

Entusiasmologia di Fabio Marchesi

EntusiasmologiaSeguo Fabio Marchesi da un pò di tempo e non solo lo stimo per quello che fa e per essere riuscito a creare l’Entusiasmologia, ma tengo molto anche a ringraziarlo perché lo considero un grande esempio. Ho già scritto altri post su questo autore dopo aver letto La Fisica dell’Anima, ed ora è con grande gioia che scrivo un articolo per parlare del suo nuovo libro:  Entusiasmologia. Pur non avendolo ancora incontrato fisicamente, lo considero un amico, una persona che può aiutarci anche solo col pensiero, si, col pensiero. Continua a leggere

Le piante soffrono?

La vita delle pianteGià da qualche tempo desideravo creare una talea da una piantina che ho in un vaso. Memore però di una vecchia lezione avuta nella scuola elementare, che anche le piante sono vive, sentono il dolore, piangono e addirittura svengono se viene loro tagliata una parte…. e così ho rimandato l’operazione di giorno in giorno. Oggi finalmente mi sono decisa, prima le ho parlato spiegandole che non ero assolutamente intenzionata a farle del male anzi, non era per farla morire ma per farla vivere ed espandere la vita attraverso dei figli. Ho paragonato la sofferenza per il taglio come a quella di un parto. Continua a leggere

Gratitudine

Vittoria ha risposto al mio invito in modo diverso dagli altri lettori iscritti alla newsletter, invece di suggerirmi un tema da sviluppare, ha deciso di scrivere un post per condividere il suo pensiero su un argomento per me fondamentale: la gratitudine. La ringrazio tantissimo e prima di farti leggere cos’è per lei la gratitudine, vorrei aggiungere che secondo me la gratitudine è il mezzo più potente per crescere, specialmente la gratitudine anticipata. Invito chiunque a dire “grazie” non solo per le cose che abbiamo avuto e che abbiamo ora, ma anche per qualcosa che ancora non è avvenuto. Continua a leggere

E’ possibile ridurre la propria sensibilità? 2^ parte

Continua da qui…. E’ proprio dove c’è più sensibilità che c’è bisogno di una forza maggiore, occorre essere ottimisti e pensare che le cose cambieranno! Il mio consiglio è di parlare con le persone a noi vicine, mi riferisco alle persone che sono davvero interessate al nostro star bene, sicuramente troveranno le parole e i gesti migliori per tirarci su il morale oppure per alleviare il dolore. Una volta provavo vergogna per la mia sensibilità, anche il piangere a volte può darci un senso di imbarazzo, ma credo sia un mezzo di sfogo, sicuramente migliore della rabbia, che invece ci farà stare ancora più male. Continua a leggere

E’ possibile ridurre la propria sensibilità? 1^ parte

Ringrazio gli iscritti alla newsletter che hanno voluto suggerirmi un argomento che vorrebbero approfondire. Oggi voglio affrontare il tema che mi è stato proposto da Loredana, una persona che conosco via web da un pò di tempo e che mi ha colpito per la sua enorme sensibilità. Ed è proprio questo l’argomento che Loredana mi ha chiesto di approfondire. La ringrazio perché è una materia che mi sta molto a cuore. Continua a leggere

Gli animali si ammalano al posto nostro

Caspita! Gli animali mi stupiscono ogni giorno, sapevate che gli animali provano per noi un amore talmente grande che li porta addirittura ad ammalarsi al posto nostro? Nel libro “Antiche Terapie Essene e lettura dell’aura” di Anne Givaudan, l’autrice parla dell’aura, sia della specie umana che di quella animale. Continua a leggere