Archivi tag: scienza

Cancellare la parola “carne” da ogni libro e da ogni sito di ricette

maiali_liberi_veganismoIn questo video l’autrice parla dei danni dovuti alla rivoluzione industriale. La maggior parte delle persone è convinta che l’emissione di gas serra sia dovuta ai mezzi di trasporto, alle industrie, ai rifiuti urbani, all’inquinamento dell’acqua e alle centrali elettriche. Queste persone non sanno che il 18% dell’emissione di gas serra in realtà è dovuto agli allevamenti, mentre i trasporti contribuiscono per il 13%, quindi in modo addirittura inferiore rispetto agli allevamenti. Il letame è il principale problema ambientale. Continua a leggere

I vegetali sentono il dolore?

piante_soffronoQualcuno dice che le piante non soffrono, qualcun altro dice che anche se non hanno un sistema nervoso, sentono il dolore. Non so se le piante soffrono oppure no, credo che non potremo saperlo fino a quando non ci reincarneremo in una pianta o in un altro vegetale, comunque credo che anche i vegetali sentano il dolore. Continua a leggere

Il grande rave delle cicale

magicicada_insettiC’è una specie di cicala, la Magicicada che depone le sue uova ogni 17 anni perché questo è il tempo che ci mette per passare dallo stato larvale a quello riproduttivo. E’ un passo importante nella vita di  un insetto, così la cicala si prende tutto il tempo che le serve, poi però questa cicala, che vive nel nord America, esce dalla terra, in primavera, verso la seconda metà di maggio e inizia a fare le sue danze riproduttive per poi accoppiarsi affinché la femmina deponga le uova. Continua a leggere

I funghi sono buoni e bravi

I funghi sono buoni e bravi

Sul “Fatto Quotidiano” di oggi, c’è un interessante articolo che parla di funghi, che fino a poco tempo fa erano considerati neutrali se non addirittura leggermente dannosi per il nostro corpo. Ultimamente, però, l’approccio verso gli elementi nutritivi sta cambiando la scienza della nutrizione Continua a leggere

Dove vogliono arrivare questi scienziati?

allevamenti_polliLo scienziato israeliano Avigdor Cahaner e la sua équipe hanno creato un pollo che, a loro dire, farà risparmiare tempo e denaro agli allevatori favorendoli nel mantenimento dell’igiene grazie alla mancanza di piumaggio, quindi meno spese per la pulizia degli allevamenti. Continua a leggere

Non sono un fanatico animalista

cimitero degli animaliPrima di tutto ringrazio Lota che, ospitandomi sul suo blog, mi permette di esprimere (ed anche un pò sfogare) la rabbia che mi assale leggendo alcuni commenti in calce alla notizia dell’arresto e successiva liberazione di 12 attivisti (come li ha chiamati Brigitte Bardot).

Dunque, non sono animalista ma per capire alcune cose mi basta il buonsenso. Continua a leggere

Mi piace il pesce.. vivo

Ho letto un articolo che parla dei Piranha. Sono state fatte delle ricerche su questo tipo di pesci e si è scoperto che non sono muti, anzi emettono dei suoni in base alla situazione che vivono. Ad esempio quando si scontrano emettono un suono tipo uno scricchiolìo, quando si inseguono producono un suono simile ad un tamburo Continua a leggere

Tutto torna! Non è un augurio, è natura

Sono al 100% a favore dell’AIDAA, l’Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente, che ha lanciato una proposta al Ministro Mariastella Gelmini per inserire fra le materie scolastiche il rispetto verso ogni essere vivo, in particolare gli animali, che sono i più sottoposti ad inutili crudeltà. Continua a leggere

Mangiare la vita animale fa male al mondo

L’allevamento intensivo degli animali è una delle maggiori cause del surriscaldamento terrestre. Proprio così, è scientificamente provato che oltre il 51% dei gas serra sono causa del riscaldamento del globo. Il calore viene intrappolato nell’atmosfera ed i risultati sono: una maggiore piovosità, lo scioglimento dei ghiacciai Continua a leggere