Essere donna è una vergogna se indossi una pelliccia di Astrakan!

astrakan_karakulA dire il vero mi vergognerei a indossare un qualsiasi tipo di pelliccia, anche perché ho abbastanza esperienza per essermi accorta che la mia bellezza non viene valutata dagli uomini in base a quanti peli di altri animali ho addosso. La vanità femminile incentiva la morte degli agnellini e delle loro mamme che vengono uccise per estrarne il feto alcuni giorni prima della nascita naturale, il piccolo verrà scuoiato vivo ed i suoi resti, come quelli della sua mamma, buttati come semplice spazzatura. Ci sono aziende che su tutto questo orrore hanno fatto e continuano a fare la loro ignobile fortuna. Noi donne possiamo fare molto per aiutare queste creature, sia rifiutando di indossare le pellicce, che boicottando integralmente le aziende che le producono, è inutile non comprare la pelliccia di quella marca se poi compro i suoi jeans!

Ogni anno più di 4 milioni di agnellini vengono uccisi per la loro pelle, da quell’essere ignobile e senza scrupoli che è l’uomo. Non ci sono scuse, nemmeno per la donna che invidia il vello lucido e nero di creature piccole e indifese tanto da rubarglielo, trovo sia un pensiero spregevole al pari dell’assassino. “Donna”, bellissima parola, lei che la vita la può dare, non deve più essere complice di chi la vita toglie, ma deve prendere coscienza dell’atto di vestirsi con la morte, ricoprendosi di feti.

Ecco una descrizione trovata nel sito di una pellicceria: “..E’ quella dell’agnello Karakul una pelliccia per le occasioni più eleganti, ha cuoio leggerissimo e pelo lucido come seta”, ciò che però non pubblicizzano è da dove viene e di chi sono quelle spoglie. L’Astrakan è una pelliccia che si ottiene con la pelle del Karakul, una pecora nera originaria dell’Asia centrale.

Ecco un elenco delle aziende che hanno escluso l’uso delle pellicce, curato dalla Lega Anti Vivisezione.



5 pensieri su “Essere donna è una vergogna se indossi una pelliccia di Astrakan!

  1. LauraLaura Autore articolo

    Lia oltretutto trovo siano bruttissime le pellicce indossate dagli umani. Anche di colletti in pelliccia purtroppo se ne vedono ancora tanti, trovo siano orribili su noi umani, non c’entrano niente con noi, sono i classici indumenti acquistati solo perché sono stati visti addosso ad altre persone, insomma per seguire una moda che ci allontana sempre di più da noi stessi. Pellicce per fortuna se ne vedono sempre meno, a parte su donne anziane che magari non hanno la più pallida idea del disgusto che provocano in chi come noi sa quando dolore c’è dietro alla loro innaturale pelliccia, che purtroppo non le rende nemmeno un po’ più attraenti.
    Perdonatemi signore se leggete questo commento, non è intenzione offendere ma la verità dev’essere detta, noi abbiamo i nostri bellissimi peli sulle gambe ed anche in altri posti, accontentiamoci della NOSTRA pelliccia e smettiamo di dare soldi a gente che tortura gli animali.

    Rispondi
  2. Lydia

    Intanto fa parte degli esordi dell’uomo doversi coprire e nutrirsi degli animali questi altri a loro volta si nutrono di altri animali è elementare… È darwin!!certo loro essendo dotati di peli nn necessitano di un supporto per scaldarsi.
    In secondo luogo…oggi nel mio armadio c è una pelliccia nuova proprio di astracan…pezzo vintage degli anni 80….probabilmente quell agnellino avrebbe il doppio dei miei anni….se non l’avessi comprata io nn sarebbe mica risorto…o sbaglio???????
    Dai suche se alzate i vostri bei mocassini avete scritto tutti “vera pelle”!!!!!!

    Rispondi
    1. LauraLaura Autore articolo

      Lydia ho tante belle cose da fare e non perdo tempo con persone ignoranti che vogliono rimanere tali. Perdonami ma non ho davvero tempo per te.
      Buona serata.
      Laura

      Rispondi
    2. Andrea

      Ciao Lydia, mi fa piacere sapere che tu conosca Darwin così come gli “esordi” dell’uomo ed il loro comportamento. E’ evidente che tu sia rimasta incollata a quello stadio evolutivo. Prova a riflettere… per stare calda hai davvero bisogno di una pelliccia? Pensi di avere denti ed intestino di una carnivora? Se tutti smettessero di mangiare carne e vestirsi con la pelle di altri e distruggere questo pianeta la frase ” Tanto era già morto, io ho solo comprato la pelliccia” sarebbe considerata un reato. Lydia… i vegani non indossano mocassini in pelle!
      Andrea

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Connect with Facebook