Adesso Vegan magazine

Adesso VeganEd eccoci con la seconda uscita di Adesso Vegan magazine. Ringraziamo tutti gli inserzionisti che ci hanno permesso di realizzare questo importante mezzo di informazione, non solo per il bene degli animali ma anche per la salute umana e quella del pianeta, oltre che per le persone a noi lontane che soffrono e muoiono di fame a causa di un’errata e crudele alimentazione purtroppo ancora adottata dalla maggior parte delle persone. Per sfogliare il magazine clicca qui. Dopo averlo aperto, per ingrandirlo è sufficiente cliccare sulle due frecce in basso a destra. Ringraziamo anche il Dott. Massimo Tettamanti, il Dott. Vasco Merciadri e tutti gli altri autori di articoli e ricette.

Se sei appassionato di salute, alimentazione sana, discipline olistiche, ricette vegan, ecologia o se ti sta a cuore la causa animalista e vorresti scrivere per il magazine su uno di questi argomenti, contatta la redazione di Adesso Vegan al 342.3517630 oppure scrivici: animalvibe269@gmail.com. Puoi anche scriverci per raccontarci la tua storia ed i motivi che ti hanno portato a diventare vegan.

Oltre ad essere on-line, “Adesso Vegan” viene distribuito gratuitamente in 10.000 copie in provincia di Aosta, Biella, Torino, Vercelli e Milano. Il magazine quindi non sarà in vendita nelle edicole e librerie ma le persone lo troveranno GRATUITAMENTE presso B&B selezionati, Hotel, erboristerie, negozi biologici, parrucchieri, centri estetici, agenzie assicurative, ma anche professionisti, terapeuti, medici, palestre, centri benessere, ospedali, lavanderie self service, ambulatori veterinari e tutti i luoghi in cui le persone nell’attesa possono leggere. Viene distribuito anche durante i nostri eventi.

Stiamo già raccogliendo le adesioni per la prossima uscita, quindi se vuoi essere su “Adesso Vegan” contattaci al 342.3517630. Aderendo a questo importante strumento di informazione in cambio di un’ottima pubblicità alla tua attività (sia on-line che in forma cartacea) darai una mano agli animali, alle persone e all’ambiente.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Connect with Facebook